Polonia. Si candida alle presidenziali il gemello di Kaczynski

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Polonia. Si candida alle presidenziali il gemello di Kaczynski

26 Aprile 2010

Jaroslav Kaczynski si candiderà alle prossime elezioni presidenziali anticipate polacche del 20 giugno, al posto del fratello gemello Lech, morto nella sciagura aerea del 10 aprile scorso a Smolensk. Lo ha annunciato lui stesso secondo quanto riferisce l’agenzia Pap.

"La Polonia è il nostro grande impegno comune. Esige che la sofferenza personale venga superata, che il dovere venga svolto nonostante la tragedia personale. Per questo motivo ho deciso di presentarmi come candidato alla presidenza della Repubblica di Polonia" ha annunciato Jaroslaw Kaczynski in una dichiarazione pubblicata sul sito internet del suo partito, Diritto e Giustizia (PiS).