Home News Prezzi in rialzo per colpa anche dei salari. Bce pronta a intervenire

Prezzi in rialzo per colpa anche dei salari. Bce pronta a intervenire

0
49

L’inflazione a breve termine è soggetta a "forti pressioni al rialzo" e la Bce è pronta "ad intervenire in via preventiva al fine di evitare il concretizzarsi di effetti di secondo impatto e rischi al rialzo per la stabilità dei prezzi a medio termine".

È quanto ribadisce l’Eurotower nel Bollettino mensile, sottolineando che l’ancoraggio delle aspettative di inflazione su livelli in linea con la stabilità dei prezzi "riveste la massima priorità".

Le pressioni al rialzo "sono riconducibili principalmente ai forti aumenti dei prezzi del petrolio e dei beni alimentari registrati negli ultimi mesi", spiega la Bce, secondo la quale l’inflazione si manterrà "nettamente al di sopra del 2%" nei prossimi mesi, per poi  tornare "su valori moderati nel corso del 2008".

I salari rappresentano uno dei rischi al rialzo per l'inflazione: è per questo che "è indispensabile che tutte le parti coinvolte mostrino senso di responsabilità".

La Bce, si legge nel Bollettino mensile "segue con particolare attenzione le trattative salariali nei paesi dell'area euro" e reputa necessario "eliminare qualsiasi forma di indicizzazione delle retribuzioni nominali ai prezzi".

Sulla crescita economica gravano "rischi di indebolimento che riflettono principalmente la possibilità che la rivalutazione del rischio in corso nei mercati finanziari abbia una ricaduta maggiore di quanto attualmente atteso sulle condizioni di finanziamento e sul clima di fiducia, con un impatto negativo sulla crescita mondiale e dell'area euro", afferma ancora la Bce nel Bollettino mensile.

Secondo l'Eurotower, comunque, "lo scenario principale è ancora rappresentato da un'espansione del pil in termini reali sostanzialmente in linea con quella del prodotto potenziale. le variabili economiche fondamentali dell'area dell'euro sono solide".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here