Home News Processo Parmalat, spuntano nuove accuse

Processo Parmalat, spuntano nuove accuse

0
30

Spuntano nuovi capi d'accusa nel processo per il crac della Parmalat. Questa volta i Pm Francesco Greco, Carlo Nocerino ed Eugenio Fusco hanno contestato a Luca Sala, Antonio Luzzi e Luis Moncadatre, ex dirigenti di Banks of America, i reati di truffa ai danni dello Stato, omesso versamento dell'imposta sui depositi e omesso versamento degli interessi sui mutui.
Secondo la Procura Sala, Luzzi e Moncada, hanno truffato lo Stato italiano per un importo di 5 milioni di euro a vantaggio dell'istituto di credito americano. Lo Una truffa che, secondo il Pm Francesco Greco, non vede coinvolto Calisto Tanzi, risultato estraneo ai fatti.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here