Processo Ruby, l’arringa del difensore di Berlusconi

Dona oggi

Fai una donazione!

Sostieni l’Occidentale

Processo Ruby, l’arringa del difensore di Berlusconi

15 Luglio 2014

 Processo Ruby, il difensore di Silvio Berlusconi – l’avvocato Franco Coppi – tiene la sua arringa al tribunale di Milano: "Non ci si venga a dire che la parentela con Mubarak è un’invenzione di Berlusconi perché è la stessa Ruby a vantarsi prima di questa parentela", dice Coppi, convinto che Berlusconi non fosse a conoscenza della vera identità della giovane marocchina. Insomma, proprio quel 27 maggio, quando la ragazza viene arrestata e poi rilasciata, l’ex premier comprende "come stavano veramente le cose".