Procura: no patteggiamento Baby escort. “Una prospettiva da valutare attentamente”

Dona oggi

Fai una donazione!

Sostieni l’Occidentale

Procura: no patteggiamento Baby escort. “Una prospettiva da valutare attentamente”

02 Aprile 2014

La Procura di Roma ha smentito la ipotesi che i clienti incensurati delle baby prostitute dei Parioli possano patteggiare in cambio di 40 mila euro. "Prospettiva da valutare attentamente", si dice in Procura ma non c’è un assenso certo. Il patteggiamento è in ogni caso previsto dal codice penale anche per la prostituzione minorile. Capire se i clienti sapeveano che le ragazze erano minorenni sarà fondamentale insomma.