Home News Putin annuncia “grandiosi piani militari” e nuove armi nucleari

Putin annuncia “grandiosi piani militari” e nuove armi nucleari

0
66

Durante il “question time” che ieri il Presidente russo Vladimiri Putin ha concesso al suo popolo via internet, si è parlato di “grandiosi piani militari”, di “nuove arme atomiche” e dell'inammissibilità dell'occupazione americana dell'Iraq senza una precisa data di ritiro delle truppe.

Secondo il presidente russo, “le nostre divergenze con gli Usa sull'Iraq consistono nel fatto che noi riteniamo indispensabile stabilire una data precisa per il ritiro delle truppe, istituire una specie di scadenza per lasciare i dirigenti iracheni in grado di rafforzarsi e stabilizzare la situazione. Gli americani non vogliono stabilire date. Ma lasciare lì per sempre un regime di occupazione da parte di truppe straniere è inammissibile per noi”.

Putin si è poi lasciato andare descrivendo un futuro grandioso per l'esercito russo che potrà disporre di un nuovo incredibile arsenale, sarebbe già pronto il nuovo e temibile “Sovietic Attack Fighter” un caccia specializzato nel bombardamento al suolo mentre si sta sviluppando un nuovo tipo di sommergibile a reazione nucleare: “I nostri piani vanno fino 2015, e prevedono lo sviluppo e l'ammodernamento di tutti i tipi di armamenti: mezzi di terra e missilistici, aviazione e flotta, inclusi i sommergibili atomici”, ha spiegato il Presidente a chi gli chiedeva lumi sulla data prevista per l'approntamento del nuovo arsenale.

Putin ha poi descritto più nel dettaglio le caratteristiche della futura flotta navale: “I nostri piani vanno fino 2015, e prevedono lo sviluppo e l'ammodernamento di tutti i tipi di armamenti: mezzi di terra e missilistici, aviazione e flotta, inclusi i sommergibili atomici...Entro questo lasso di tempo, dovremmo realizzare un nuovo caccia di quinta generazione, e già ora il nuovo Sukhoi 34 ha cominciato a essere consegnato alle forze armate. Puntiamo sulla produzione di nuovi complessi missilistici ad alta precisione, su armi del tutto nuove, sempre ad alta precisione, sulla modernizzazione dei mezzi di ricognizione, di telecomunicazioni ed elettronici. Per la flotta, quest'anno dovrebbero venire completati la portaerei Iuri Dolgoruki e due sommergibili atomici strategici, il Vladimir Momomakh e l' Aleksandr Nevski”.




  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here