Home News Quegli 80 euro che Renzi non può dimenticare

Tutte le News

Quegli 80 euro che Renzi non può dimenticare

0
51

Il Governo è alle prese con il DEF, il documento di economia e finanza da presentare in aprile al parlamento prima del semestre europeo. Il DEF fissa le linee guida economiche e finanziarie del Governo. Il premier Renzi presenterà il documento alle Camere l'8 aprile ed ha confermato il taglio dell'Irpef annunciato nei giorni scorsi, gli ormai famosi 80 euro per i redditi sotto i 25mila. La copertura arriverà dalla spending review. Il DEF non avrà riferimenti alla spending, mentre invece dovrebbero essere tagliate le unghie alla spesa sanitaria e ridimensionati di centri di costo delle PA. Nel documento si parlerà anche del taglio dell'Irap, misura favorevole alle aziende, delle previsioni sul Pil e dati della crescita economica (previsto tra lo 0,8 e 0,9%, nella speranza che cresca oltre l'1%), e infine delle stime sul deficit e del rapporto tra deficit e Pil. "Noi non siamo nei guai," ha detto Renzi spiegando che l'Italia non supererà l'asticella posta da Bruxelles, "c'è un limite del 60% nel rapporto tra debito pubblico e Pil che Germania e Francia non rispettano, noi sì e continueremo a farlo". Insomma, Roma rispetta le regole anche se intende cambiarle.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here