Home News Redditi online, da Renzi ai ministri si guadagna meno si prima

Tutte le news

Redditi online, da Renzi ai ministri si guadagna meno si prima

0
64

 L'ultima mossa di Matteo Renzi e' la trasparenza. Il premier mette online sul sito della presidenza del consiglio il suo stipendio annuo, 114.796,68 euro lordi. Sul web anche i redditi  degli altri ministri. E' una mossa per far capire che la politica guadagna la metà di quei circa 240mila euro messi come tetto ai manager pubblici. Ma per Renzi, anche qualche decina di migliaia di euro in meno rispetto a quanto guadagnava da sindaco. Guadagnano meno Padoan rispetto a quando stava all'Ocse, il ministro Poletti rispetto a quando guidava le Coop, come pure il ministro Guidi. Altri ministri, come Madia e Boschi, percepiscono solo il loro stipendio da parlamentare. Il premier non ha un auto ma possiede una bella casa. Non c'è da vergognarsene. E la scelta di pubblicare online i dati e le cifre e' una risposta a chi sugli scontrini ha costruito una ideologia, una propaganda. 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here