Home News Referendum Elettorale: mancano 150.000 firme

Referendum Elettorale: mancano 150.000 firme

1
5

Giovanni Guzzetta, presidente del Comitato promotore del Referendum Elettorale ha comunicato che “mancano 150 mila firme per essere al sicuro”.

Ciò è stato reso pubblico durante un dibattito di “Omnibus Estate” in onda su La7, dove Guzzetta ha chiaramente spiegato le ragioni dell’iniziativa referendaria.  "Due sono i  problemi principali della politica italiana: la frammentazione dei partiti, che determina l'ingovernabilità e il distacco crescente tra eletti ed elettori. Bisogna spingere verso coalizioni più grandi andando incontro ad una domanda che i cittadini hanno avanzato. Questa legge con le liste bloccate e con il ripescaggio ha chiuso ancora di più il sistema".

"Sarebbe auspicabile – conclude dunque Guzzetta con toni amari- che il Parlamento facesse le riforma. Ma il vero dramma e' che la classe politica non riesce ad autoriformarsi, né oggi né ieri. Speriamo riesca a farlo domani".

  •  
  •  

1 COMMENT

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here