Home News Regionali, Casini vede Fini prima del vertice col Cav. La Lega rilancia al Nord

Regionali, Casini vede Fini prima del vertice col Cav. La Lega rilancia al Nord

0
12

Grandi manovre nel centrodestra in vista delle regionali. Dopo aver mantenuto i contatti aperti in questi giorni di trattativa per le candidature, oggi a Montecitorio c’è stato un incontro tra Gianfranco Fini e Pier Ferdinando Casini. Secondo fonti parlamentari dell'Udc, il faccia a faccia è avvenuto a Montecitorio nel primissimo pomeriggio. Il colloquio del leader centrista con il presidente della Camera arriva oltretutto alla vigilia di quello con il presidente del Consiglio Berlusconi, in agenda domani a Palazzo Chigi.

Intanto sul fronte leghista il presidente dei deputati Roberto Cota rilancia gli obiettivi del partito per le regioni del Nord: “Noi chiediamo il giusto. La lega ha i voti e gli uomini per governare le regioni del Nord”. Intervenendo alla trasmissione di Rai2 “Il fatto del giorno”, Cota ha parlato del vertice tra i tre azionisti della maggioranza – Berlusconi, Fini e Bossi – affermando che il rinvio alla prossima settimana è dovuto a “problemi organizzativi”. Infine, interpellato su cosa Bossi abbia più del premier, il capogruppo leghista a Montecitorio ha risposto: “Bossi ha tutto più di Berlusconi. Noi stimiamo molto il presidente del Consiglio ma Bossi è più di un capo per noi, ha dato speranza a tanti italiani”.

 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here