Regno Unito: Blair prossimo alle dimissioni

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Regno Unito: Blair prossimo alle dimissioni

03 Maggio 2007

Il premier britannico ha annunciato che è pronto a dimettersi. Il principale candidato alla sua successione è l’attuale ministro del Tesoro, Gordon Brown.

 

A pochi giorni dalle elezioni in Scozia, Blair ha dichiarato che annuncerà le sue dimissioni la settimana prossima e rimarrà poi al suo posto per sette settimane fino a che il partito non avrà scelto il suo successore. Brown non sembra avere rivali ed è lo stesso Blair a conferirgli l’investitura: “Con tutta probabilità uno scozzese diventerà il nuovo primo ministro del Regno Unito, qualcuno che ha reso la nostra economia tra le più solide del mondo e che, come ho detto più volte, sarebbe un ottimo capo del governo”.