Renzi fa gli auguri a monsignor Livi per i 100 anni. “Altri preti centenari come me”

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Renzi fa gli auguri a monsignor Livi per i 100 anni. “Altri preti centenari come me”

30 Marzo 2014

 Matteo Renzi oggi ha fatto gli auguri a Monsignor Angiolo Livi, l’alto prelato che oggi ha compiuto 100 anni. Il premier ha voluto incontrare di persona Livi nella Basilica di San Lorenzo a Firenze prima della messa. A dare la notizia dell’incontro, strettamente privato, il monsignore. Livi ha detto di essere molto soddisfatto e contento della visita del premier ma ha commentato: "Mi meraviglio perché ci sono tanti altri preti che magari arrivano a cento anni e sono poveri preti di campagna e non hanno tutta questa gente intorno".