Home News Renzi, la Merkel e l’Europa. Gran Tour per pareggiare con Letta

Grillo: "In ginocchio dalla cancelliera"

Renzi, la Merkel e l’Europa. Gran Tour per pareggiare con Letta

0
94

Matteo Renzi in viaggio per l'Europa. Fa discutere la visita privata avuta giovedì scorso con Angela Merkel, per parlare di economia, ma Grillo attacca: in ginocchio dalla Cancelliera. Nei prossimi giorni previsti incontri con il presidente francese Hollande e poi forse a Londra da Cameron. Insomma, mentre in Italia il partito lo snobba e la discussione continua a vertere su ineleggibilità o incompatibilità del Cav., Renzi fa la valigia e riprende nell'opera di accreditamento internazionale iniziata già con Obama e Clinton ai tempi delle Primarie Pd. "Sentenza Berlusconi? Sarò lontano 8 mila km", commenta. Matteo si smarca dalla polemica politica, cerca il sostegno dei leader europei. C'è quello del mondo anglosassone, serve raggiungere il cuore dell'Europa baltica e il collega socialista Hollande. Ma soprattutto a Matteo è necessario non farsi oscurare da Letta, che ha incassato il successo del vertice intereuropeo, ha portato a casa decisioni importanti per il rilancio dell'economia e con il suo standing non ha certo sfigurato all'ultimo G8. Insomma, un viaggio che serve per brillare di più nel cuore della vecchia Europa.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here