Home News Rifiuti: Ue, risposta del governo non basta

Rifiuti: Ue, risposta del governo non basta

0
1

"Non siamo soddisfatti della risposta del governo italiano: invieremo all'Italia un parere motivato per il mancato rispetto della direttiva Ue sui rifiuti".
Lo hanno dichiarato all'Apcom, oggi a Bruxelles, fonti qualificate della Commissione europea, con riferimento alla procedura d'infrazione iniziata dall'Esecutivo comunitario nel giugno scorso per la situazione di crisi cronica dei rifiuti a Napoli e in Campania. Il "parere motivato" rappresenta il secondo stadio della procedura, prima del ricorso in Corte di giustizia. Le fonti hanno sottolineato che si attendono dalle autorità italiane un approccio più di lungo termine al problema, con più attenzione alla riduzione della produzione dei rifiuti e degli imballaggi, al riciclaggio e alla raccolta differenziata.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here