Home News Riforma dell’Università. Un seminario sul reclutamento dei ricercatori

Riforma dell’Università. Un seminario sul reclutamento dei ricercatori

0
3

La “riforma universitaria” è una delle grandi questioni dell’ultimo decennio politico-culturale italiano. Al centro di questa cruciale necessità per il futuro del Paese, e per le sue possibilità di competizione a livello globale, si trova il decisivo tema del reclutamento del personale per la ricerca e la didattica.

Da sempre ci si esercita nell’individuare un sistema che garantisca la scelta dei migliori sulla base del pubblico concorso, ma i risultati sono sotto gli occhi di tutti: il concorso pubblico è largamente screditato come metodo di selezione trasparente ed efficace.

Il direttore del Dipartimento di Politica, Istituzioni, Storia dell’Università di Bologna, Fulvio Cammarano, ora propone un progetto di riforma dei meccanismi di selezione fondato sulla shared responsibility. Secondo tale meccanismo, semplice quanto innovativo, i componenti della commissione devono essere direttamente responsabili della loro scelta attraverso opportuni incentivi e disincentivi legati alla capacità valutata del reclutato.

Le linee principali di questo progetto saranno discusse in un seminario pubblico che si terrà presso l’Istituto Luigi Sturzo di Roma (via delle Coppelle, 35) il prossimo 13 luglio dalle 11 alle 18. Al seminario interverranno docenti universitari, funzionari del ministero della Pubblica istruzione, giornalisti, parlamentari. Qui per i dettagli del programma.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here