Riforme: maggioranza tiene in Commissione, Finocchiaro: “Lavoriamo per aula”

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Riforme: maggioranza tiene in Commissione, Finocchiaro: “Lavoriamo per aula”

30 Giugno 2014

La Commissione Affari Costituzionali del Senato oggi ha dato il via all’esame degli emendamenti al testo delle riforme costituzionali, sul nuovo Senato e il Titolo V. Il primo degli emendamenti presentati da Finocchiaro (Pd) e Calderoli (Lega) è stato approvato. Il voto in commissione di oggi veniva considerato una sorta di prova del nove della tenuta della maggioranza aperta alla collaborazione con Forza Italia, secondo gli accordi del Nazareno, e alla Lega Nord. "Non voglio fare promesse né previsioni avventate ma certamente lavoriamo per portare la  prossima settimana in Aula" il ddl costituzionale, ha detto la presidente della Commissione Finocchiaro. Se si continuerà lavorare con un ritmo del genere, secondo Finocchiaro, si potrà "raggiungere lo scopo prefissato".