Home News Riforme, Renzi: “Basta sceneggiate, vogliono tenersi la poltrona”

Tutte le news

Riforme, Renzi: “Basta sceneggiate, vogliono tenersi la poltrona”

0
1

Nella sua lettera di ieri ai senatori, Matteo Renzi ha spiegato chiaramente che "Dipende tutto da voi", perché a Palazzo Madama c'è chi vuole cambiare e chi invece vuole bloccare tutto. Renzi ha anche aperto sul tema delle preferenze, caro a non poche forze sia nella maggioranza che alla opposizione. Per Renzi, soprattutto, non si può accusare la riforma di essere autoritaria "La modifica costituzionale disegna uno Stato più efficace e semplice", mentre sulla legge elettorale, fermo restando i punti già chiariti (o quasi) il Senato dovrà discutere sui "nodi aperti" come "preferenze, soglie, genere". "Dalla vostra tenuta - ha scritto Renzi ai senatori, "dipende molto del futuro dell'Italia. Non sprechiamo questa responsabilità". Renzi ha anche chiesto di non buttare via il resto dei mille giorni, convinto che "verrà il giorno in cui finalmente anche certi 'difensori' della dignità delle Istituzioni si renderanno quanto male fa al prestigio del Parlamento mostrarsi ai cittadini come si mostrano oggi".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here