Riforme, Renzi: “Niente ostacoli, non molliamo”

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Riforme, Renzi: “Niente ostacoli, non molliamo”

23 Luglio 2014

Il premier Matteo Renzi non molla e fa capire di voler portare a casa le riforme nei tempi prestabiliti. "Non ci sono ostacoli che ci potranno fermare per la riforma costituzionale", ha detto il premier parlando a Bergamo, "Qui non molla nessuno". Renzi ha aggiunto: "Potranno farci ritardare, potranno farci qualche scherzetto," ma "alla fine di questo percorso l’Italia sarà messa nella situazione di tornare a correre. Noi senza paura andiamo avanti". Il premier sembra voler legare le riforme costituzionali al futuro economico del Paese, convinto che l’Italia abbia "le carte in regola" per farcela.