Home News Riforme/ Salva-Roma. Quagliariello: Norma anti-spesa in Patto per 2014

Tutte le news

Riforme/ Salva-Roma. Quagliariello: Norma anti-spesa in Patto per 2014

0
79

"Superamento del bicameralismo paritario, riforma del procedimento legislativo, e in questo quadro introduzione di meccanismi che, come avviene in tutte le grandi democrazie occidentali, consentano ai governi di impedire che durante l’iter di approvazione delle leggi gli emendamenti finiscano per mandare la spesa pubblica fuori controllo". Lo dichiara il ministro per le Riforme Gaetano Quagliariello. "Un importante contributo a questo processo di razionalizzazione potrà certamente venire dai regolamenti parlamentari, ma – osserva il ministro – sul fronte del contenimento della spesa e dell’equilibrio di bilancio, affinché l’intervento sia risolutivo deve passare per una revisione costituzionale che completi la parte di riforma già approvata dell’articolo 81 della Carta. Nel momento in cui si prevede nella Costituzione l’obbligo del pareggio di bilancio, è necessario infatti dotarsi degli strumenti che consentano di assicurarlo. Per questo – conclude Quagliariello -, in vista del patto di governo per il 2014, proporrò che nel quadro delle riforme sia inserita una norma costituzionale che impedisca il proliferare della spesa attraverso mille rivoli ed emendamenti, come è accaduto per decenni e con maggioranze di ogni colore e da ultimo con la conversione del decreto salva-Roma, e garantisca che i tagli siano tagli effettivi e non si rivelino solo operazioni di spostamento della spesa da un capitolo all’altro".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here