Rilascio Mubarak, il rewind dell’Egitto

Dona oggi

Fai una donazione!

Sostieni l’Occidentale

Rilascio Mubarak, il rewind dell’Egitto

21 Agosto 2013

E così Mubarak, "l’Ultimo Faraone", torna in libertà e domani raggiunge le sue residenze a Sharm el Sheik. Il rilascio del leader 85enne è stato approvato dalla Corte Penale del Cairo. Mentre i turisti scappano dai resort, si prepara la Restaurazione voluta dai militari in Egitto, con l’arresto dei capi dei Fratelli Musulmani e le accuse di "tradimento" al dimissionario Baradei. Mubarak resta in attesa dell’altro processo, quello che lo vede imputato per non aver impedito l’uccisione di centinaia di manifestanti all’epoca, ma sembra preistoria, di Piazza Tahrir. Mubarak, che ha fatto il bello e il cattivo tempo in Egitto per oltre trent’anni, era stato condannato all’ergastolo nel 2012 e in seguito la Cassazione aveva annullato la sentenza per corruzione.