Roma, il giallo della guardia giurata. Uccisa da sconosciuto dopo lite

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Roma, il giallo della guardia giurata. Uccisa da sconosciuto dopo lite

28 Marzo 2014

 Giallo sulla morte di una guardia giurata, Giuliano Colella, il cui cadavere è stato ritrovato ieri sera a Roma nel piazzale dell’inceneritore di Ama. Il metronotte è stato ucciso con diversi colpi di pistola, secondo gli investigatori da una persona con cui si era dato appuntamento. L’uomo era incensurato. Nella ricostruzione dei carabinieri, il metronotte è il sospettato ancora non identificato avrebbero litigato furiosamente finché l’omicida ha ucciso la guardia giurata. Le forze dell’ordine stanno pagando sulla vita privata e professionale della vittima.