Roma, incendio nel residence degli stranieri. Un cadavere carbonizzato

Dona oggi

Fai una donazione!

Sostieni l’Occidentale

Roma, incendio nel residence degli stranieri. Un cadavere carbonizzato

24 Gennaio 2014

Uno straniero morto e tre italiani feriti è il bilancio dell’incendio scoppiato oggi a Roma in un residence occupato da extracomunitari a Monte Mario. I feriti sono stati portati subito in autoambulanza ai due ospedali più vicini, il Gemelli e il San Filippo Neri. Ferito anche un agente di polizia durante le operazioni di soccorso. L’incendio è scoppiato dopo la esplosione della bombola di gas che si trovava nella residenza dell’uomo che è morto, il cui cadavere è stato rinvenuto tra le macerie.