Home News Roma, smottamento in cantiere edile. Geometra muore da eroe

Tutte le News

Roma, smottamento in cantiere edile. Geometra muore da eroe

0
5

Roma. Un geometra di 31 anni, Daniele Testani, è morto travolto da uno smottamento in un cantiere della Capitale, nella zona di Valle Aurelia. Gli operai del cantiere stavano costruendo l'impianto delle fognature di una zona della città fatta di villini: di colpo, un frana ha travolto un operaio romeno seppellito in una buca di due metri e mezzo, larga 80 centimetri. Il geometra, con un altro operaio, si sono gettati nella buca per salvare l'uomo, ma a loro volta sono stati travolti da un altra frana. I due operai sono stati salvati dai vigili del fuoco, il geometra è rimasto sepolto e una volta riportato in superficie aveva perso conoscenza, la bocca piena di terra. Si è cercato di rianimarlo ma è stato tutto inutile: è morto per soffocamento.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here