Home News Russia, amnistia sotto i 5 anni. Liberi Greenpeace e Pussy Riot

Tutte le News

Russia, amnistia sotto i 5 anni. Liberi Greenpeace e Pussy Riot

0
15

Il regalo di Natale di Putin? L'aministia per crimini sotto i cinque anni e per chi non era già finito in prigione. Così, in una mossa, lo zar del Cremlino mostra il volto buono liberando, se andrà tutto bene, gli attivisti di Greenpeace e le Pussy Riot reclusi nelle carceri russe. Libertà anche per l'attivista ambientalista italiano Cristian D'Alessandro. Il testo della legge di amnistia è stato approvato dalla Duma all'unanimità e viene dedicato al 20esimo anniversario della Costituzione della Federazione Russa.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here