Saccomanni, evasione anti democratica. Snatura la concorrenza

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Saccomanni, evasione anti democratica. Snatura la concorrenza

11 Dicembre 2013

"L’evasione fiscale ha effetti distorsivi sull’allocazione delle risorse e interferisce con il corretto funzionamento della concorrenza nel mercato", a dirlo è il ministro dell’economia Saccomanni nel corso del convegno ‘La legalità fiscale italiana, asimmetrie e convergenze con l’Europa’. Secondo Saccomanni bisogna combattere l’evasione anche se al tempo stesso questa lotta non deve "trasformare il sistema fiscale in un ostacolo per la crescita dell’economia nazionale". Secondo il responsabile della Agenzia delle Entrate, Befera, l’evasione è qualcosa di "incompatibile con la democrazia".