Home News Sacconi: “La proposta Alesina-Giavazzi è interessante e praticabile”

I cento giorni

Sacconi: “La proposta Alesina-Giavazzi è interessante e praticabile”

0
6

Il Presidente della Commissione Lavoro del Senato, Maurizio Sacconi, apre alle proposte avanzate oggi in un editoriale sul Corriere della Sera a firma di Alberto Alesina e Francesco Giavazzi. "Alesina e Giavazzi," dichiara Sacconi, "descrivono una ipotesi interessante e praticabile che consiste in un percorso della disciplina di bilancio funzionale alla crescita e all'occupazione, ad un modo di rispettare i vincoli e di utilizzare gli strumenti dell'Unione che non generi ulteriore depressione".

Secondo Sacconi, "l'Italia è nella condizione di praticare un credibile piano poliennale di riduzione strutturale delle spese, quale 'copertura' di un immediata riduzione della tassazione sugli immobili e sul lavoro. Lo strumento dovrebbe essere il federalismo fiscale attraverso costi e fabbisogni standard per sanità e municipalità nelle loro macroaree di spesa. Si tratterebbe cioè di attuare una legge che c'è secondo parametri già tutti o quasi disponibili. E su quell'onda altri analoghi percorsi, come la concentrazione delle sedi e l'adozione di analoghi costi standard per le università, potrebbero essere praticati ed accettati".

"Il Governo Letta," conclude Sacconi, "può insomma varare un piano di affidabili tagli di spesa ed in base ad essi chiedere una rimodulazione del patto con Bruxelles in funzione della crescita sostenuta dalla riduzione della pressione fiscale. Così come chiedere di aiutare la ricapitalizzazione delle banche attraverso il fondo europeo che concorriamo a finanziare".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here