Home News Salerno, spara alla ex convivente. Poi si chiude in bagno e si suicida

Tutte le news

Salerno, spara alla ex convivente. Poi si chiude in bagno e si suicida

0
49

 Salerno. Antonio Memoli, un uomo di 56 anni che lavorava nel volontariato, ieri sera ha ferito in modo grave la sua compagna che lo aveva lasciato e una parente di lei. Poi si è suicidato. L'uomo ha ferito le due donne con una pistola semiautomatica, colpendo alla testa la sua ex e ad una spalla l'altra vittima. Infine si è riservato in colpo alla testa, chiuso nel bagno della casa dove si trovavano le due donne. Le vittime sono state trasferite a sirene spiegate in ospedale ma per la ex di Memoli si teme il peggio. 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here