Home News Sallusti. Bruti Liberati: “No al carcere per casi simili”

Sallusti. Bruti Liberati: “No al carcere per casi simili”

0
2

Niente carcere, ma detenzione domiciliare per tutti i casi simili a quello del direttore de Il Giornale Alessandro Sallusti, per i quali possono essere applicate la legge 'svuotacarceri'. Si tratta di una decisione del procuratore di Milano Edmondo Bruti Liberati con una direttiva all'Ufficio Esecuzione della Procura. Con la medesima, Bruti Liberati ha ordinato ai pm di applicare lo stesso trattamento riservato al giornalista anche per tutti quei condannati che non abbiano fatto richiesta di misure alternative come Sallusti.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here