Home News Salvini non ha capito che in Europa resterà ai margini

Lega a 5 Stelle

Salvini non ha capito che in Europa resterà ai margini

0
4

Matteo Salvini s’improvvisa esperto di arredamento per continuare ad attaccare Alfano e il Nuovo Centrodestra. Dovrebbe commentare il risultato in Piemonte, il Salvini, dove la Lega ha appena perso e dove pesano i fantasmi del recente passato, ma il leader leghista preferisce esaltarsi per Marine Le Pen e il successo della destra francese. A proposito, Marine guarda ai neonazisti di Alba Dorata. Anche Matteo? Lo vedremo presto. Del resto lo “tsunami” antieuropeo per ora cammina con una gamba sola (i frontisti francesi), mentre dall’Italia all’Olanda l’estremismo non ha pagato poi così tanto, si veda il risultato di Grillo. Gli euroscettici, inoltre, tra loro sono divisi da rivalità personali e ideologie diversissime. Tanti auguri a Salvini, allora, che resterà un pezzo del mobilio di Bruxelles, provocatorio certo ma con ogni probabilità marginale e ininfluente. Noi preferiamo continuare a costruire una forza moderata, liberale e costituzionale e a difendere gli interessi dell’Italia in Europa.

 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here