Santanchè e la protesta anti-burqua. Risarcita per pugno egiziano

Dona oggi

Fai una donazione!

Sostieni l’Occidentale

Santanchè e la protesta anti-burqua. Risarcita per pugno egiziano

03 Dicembre 2013

Daniela Santanchè è stata condannata a 4 giorni di arresto e a cento euro di multa (con attenuanti generiche) per aver organizzato una manifestazione anti burqa. La pena alla fine è stata commutata in una ammenda di circa mille euro. Ma nello stesso tempo le è stato riconosciuto, come parte civile, che l’egiziano Ahmed El Badry versi un risarcimento di diecimila euro, oltre alla condanna di una multa di 2.500 euro per lesioni. El Badry aveva colpito Santanchè con un pugno.