Sarah. In corso audizioni testimoni a Taranto

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Sarah. In corso audizioni testimoni a Taranto

16 Novembre 2010

Nella sede del comando provinciale di Taranto dei carabinieri sono in corso interrogatori di persone ‘informate sui fatti’ nell’ambito dell’inchiesta sull’omicidio di Sarah Scazzi. Le audizioni sono condotte dal pm Mariano Buccoliero. Tra le persone convocate c’è anche un nipote di Michele Misseri, Cosma.

Nel pomeriggio del 26 agosto, quando Sarah venne uccisa, aveva appuntamento con lo zio Michele per raccogliere fagiolini in un podere alle spalle dell’abitazione dello stesso Misseri. L’appuntamento era alle 15 ma Misseri giunse con oltre 40 minuti di ritardo. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, il ritardo fu dovuto al fatto che in quell’arco di tempo Misseri si recò in auto in contrada ‘Mosca’ per occultare il cadavere della nipote.