Schifani: “Nessuno “strappo” impedirà il dialogo

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Schifani: “Nessuno “strappo” impedirà il dialogo

17 Giugno 2008

Il dialogo può conoscere momenti di tensione, ma deve essere la stella polare della democrazia. Non ha dubbi il presidente del Senato, Renato Schifani, sostenitore del confronto pacato tra le parti che, conversando con i cronisti a Palazzo Madama, commenta il rischio di "strappi" tra maggioranza e opposizione. "Il dialogo – assicura – sarà sempre obiettivo e stella polare di questa presidenza".

"Il confronto politico – riconosce Schifani – può conoscere momenti di maggiore tensione, ma questo non deve in alcun modo pregiudicare il dialogo che è essenza e fondamento della democrazia". Certo, ammette il primo inquilino di Palazzo Madama, "ci possono essere alti e bassi, come nella navigazione, che può avvenire col mare calmo e col mare mosso. L’importante – conclude – è che ci sia l’impegno di tutti per il dialogo".