Home News Scontri con i guerriglieri Abu Sayyaf, uccisi 15 marines

Scontri con i guerriglieri Abu Sayyaf, uccisi 15 marines

0
25

Quindici marines filippini sono stati uccisi e altri feriti durante uno scontro a fuoco con i militanti del gruppo qaedista di Abu Sayyaf in una zona a sud delle filippine, lo riporta oggi un portavoce dell'esercito.

 I soldati stavano attaccando un campo di Abu Sayyaf appena fuori dalla cittadina di Ungkaya Pukan sull'isola di Basilan, secondo quanto riportato dal Tenente Colonnello Bartolome Bacarro. Secondo un giornalista televisivo presente in zona al momento dell'attacco, l'esercito sarebbe piombato sul campo con elicotteri d'assalto e carro-armati attorno alle 12 e 30 ora locale.

 Anche se le morti tra i militanti del gruppo terrorista Abu Sayyaf devono ancora essere confermate, i corpi di alcuni guerriglieri sono stati ritrovati in loco dalle truppe filippine e sembra che tra i cadaveri ci fosse un uomo che aveva preso parte alle decapitazioni delle settimane precedenti.

 Secondo Bacarra l'operazione di oggi era stata studiata in collaborazione con il governo in una zona in cui il Fronte di Liberazione Moro Islamico è particolarmente attivo.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here