Siria, Isil contro al-Nusra. E’ guerra nel fronte jihadista

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Siria, Isil contro al-Nusra. E’ guerra nel fronte jihadista

04 Maggio 2014

In Siria assistiamo alla lotta fratricida anche all’interno di al-Qaeda, dopo che l’appello dello sceicco al-Zawahiri all’unità dell’internazionale jihadista è caduto nel vuoto. Nella Siria Oriente si sono registrati infatti degli scontri fra i qaedisti dello Stato islamico dell’Iraq e del Levante (Isil) e quelli del fronte al-Nusra. I jihadisti siriani, finanziati dai sauditi e dalle petrocrazie del Golfo, arrivano per combattere dal Nordafrica, dal mondo arabo, dal Caucaso, e si muovono ai confini della Turchia per imporre la sharia e controllare i valichi di frontiera. Lo scontro tra jihadisti secondo gli osservatori avrebbe innescato una nuova fuga di civili, circa 60 mila persone, dall’est della Siria.