Home News Spagna: oggi al via primo forum dell’Alleanza delle Civiltà

Spagna: oggi al via primo forum dell’Alleanza delle Civiltà

0
12

Si apre oggi a Madrid il primo Forum dell'"Alleanza delle Civiltà", l'iniziativa multilaterale di dialogo per cercare di ridurre le distanze fra le varie culture e religioni nel mondo, cosponsorizzata da Spagna, Turchia e Nazioni Unite.

All'evento partecipano, oltre al premier spagnolo Josè Luis Zapatero, a quello turco Recep Tayyip Erdogan e al segretario generale dell'Onu, Ban Ki-moon, numerosi responsabili di organizzazioni internazionali, come il segretario generale della Lega Araba Amr Moussa o il rappresentante Ue per la politica Estera Javier Solana. Per l'Italia saranno presenti il ministro per le Politiche giovanili e le Attività sportive Giovanna Melandri e il sottosegretario agli Esteri Bobo Craxi. Il progetto per un'Alleanza delle Civiltà fu lanciato durante l'assemblea generale dell'Onu del nel 2004 da Zapatero. L'idea di fondo era quella di prevenire il terrorismo attraverso il dialogo con il mondo musulmano, ragione principale del coinvolgimento della Turchia. Ancora ieri sera, in una breve dichiarazione alla stampa alla vigilia della riunione, Zapatero ed Erdogan hanno ricordato l'essenza dell'iniziativa come "antidoto" al terrorismo, e il leader spagnolo ha assicurato al suo omologo turco che "appoggia e appoggerà" l'entrata della Turchia nell'Unione europea. Gli obiettivi del progetto, definiti da un gruppo di alto livello dell'Onu, sono la promozione dell'educazione interculturale dei giovani, l'insegnamento dei diritti umani, l'integrazione degli immigrati e il ruolo dei media nel favorire l'avvicinamento di culture e religioni diverse. Tra le misure concrete che dovrebbero essere adottate nella riunione di oggi, ci sono la creazione di un premio per la "Capitale interculturale" e quella di un Istituto Universitario per la formazione di ricercatori su materie collegate all'iniziativa. Gli Stati uniti di George Bush, che non sono mai stati amici dell'Alleanza delle Civiltà di Zapatero, dovrebbero per la prima volta annunciare il finanziamento di un progetto concreto collegato, cioè una rete di scuole nel Nordafrica, secondo quanto riferito dai media spagnoli.

(Apcom)

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here