Temi etici, Sacconi: dare rappresentanza politica a popolo vita e famiglia

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Temi etici, Sacconi: dare rappresentanza politica a popolo vita e famiglia

09 Dicembre 2016

“Il convegno promosso da Carlo Giovanardi a Orvieto, cui parteciperà anche Massimo Gandolfini presidente del comitato per il family day, discuterà dei modi con cui dare rappresentanza politica a tutti coloro che considerano prioritaria la difesa dell’antropologia e della famiglia naturale.

Non si tratta di un segmento tematico riservato ai cristiani militanti ma, per quanto mi riguarda, della imprescindibile base di principi per un programma alternativo alle due sinistre, quella del PD e quella di Grillo. Le sinistre italiane sono infatti subalterne alle teorie dell'”uomo nuovo” disegnate dalle elite cosmopolite e che vogliono banalizzare l’aborto, separare la procreazione dagli affetti naturali, propagare l’indifferenza di genere,
imporre la genitorialità omosessuale, introdurre l’eutanasia. Negando tutto ciò ce n’è a sufficienza per un programma identitario, autenticamente umanitario, rivolto allo sviluppo economico e civile, alternativo al nichilismo che genera declino”. Lo dichiara in una nota Maurizio Sacconi, Presidente della
Commissione lavoro del Senato.