Termini Imerese continuerà a produrre auto

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Termini Imerese continuerà a produrre auto

19 Novembre 2010

Termini Imerese continuerà a produrre auto, quelle di Gian Mario Rossignolo, patron della "De Tomaso". È l’ipotesi a cui stanno lavorando gli uffici del ministero dello Sviluppo economico. Ad annunciarlo è stato il ministro Paolo Romani.

"La proposta di Rossignolo, di cui abbiamo parlato anche con il governatore della Sicilia Raffaele Lombardo, ci sembra la più consona alla tipologia dello stabilimento e dell’occupazione. Ed è anche una soluzione ragionevole", ha detto.

Un progetto, quello di Rossignolo, che potrebbe partire anche prima del dicembre 2011, data in cui è prevista l’uscita della Fiat e che dovrebbe prevedere la produzione di macchine di lusso senza alcun esubero tra i lavoratori. La produzione sarà la stessa, ma i volumi saranno differenti.