Termini Imerese. Morto un operaio cadedendo da un’impalcatura

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Termini Imerese. Morto un operaio cadedendo da un’impalcatura

13 Giugno 2008

Ancora una morte bianca. Un operaio di 44 anni è caduto da un’impalcatura morendo sul colpo. A Termini Imerese nel palermitano un’uomo, originario di Trabia, è precipitato, intorna alle nove di stamattina, da un’altezza di circa tre metri. Lavorava alla centrale teromoelettrica dell’Enel e stava eseguendo dei lavori di manutenzione ai supporti meccanici, insieme ad altri colleghi. In attesa del medico legale, i Carabinieri he stanno eseguendo i rilievi tecnici e stanno sentendo i testimoni