Home News Terremoto. Bertolaso: L’Aquila non è stata abbandonata

Terremoto. Bertolaso: L’Aquila non è stata abbandonata

0
4

Il capo della Protezione civile, Guido Bertolaso invita tutti i direttori dei giornali italiani a visitare L'Aquila, per verificare che la città non è stata abbandonata. Il Sole 24 Ore pubblica oggi uno stralcio della lettera di Bertolaso in cui si legge che chi visiterà la città, non limitandosi al giro del centro storico, "rimarrà stupito nel constatare la quantità e la qualità delle opere realizzate in favore della popolazione abruzzese".

Il capo della Protezione civile ricorda anche che già in passato si era espresso sui tempi della ricostruzione che si aggiravano sui 10 anni, "a condizione che si continuasse con lo stesso impegno e la stessa determinazione" e poi confessa di essere "amareggiato" per le "opposte prese di posizione".

"Da parte dei rappresentanti della comunità locale mi è sempre stato ribadito che la ricostruzione cosiddetta 'pesante' - prosegue la lettera - fosse compito loro. Mi limito a constatare che gli stessi rappresentanti delle istituzioni locali, oggi si scagliano con forza contro una sorta di immobilismo e di abbandono". Al termine della sua lettera, Bertolaso riporta le parole del maestro Muti, dette in occasione di una sua visita all'Aquila: "chi suona stona, chi non suona critica", ed è "molto più facile", conclude Bertolaso.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here