Home News Terremoto centro Italia, nuova scossa di magnitudo 4. A Norcia oggi riaprono le scuole

Tutte le news

Terremoto centro Italia, nuova scossa di magnitudo 4. A Norcia oggi riaprono le scuole

0
15

Una scossa di magnitudo 4 è stata registrata alle 2:33 tra Marche, Umbria e Lazio. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il terremoto ha avuto epicentro a 4 km da Castelsantangelo sul Nera (Macerata), 9 da Norcia (Perugia) e 20 da Accumoli (Rieti). Sono state circa 30 le scosse (di magnitudo non inferiore a 2) registrate da mezzanotte nel Centro Italia. Non si hanno segnalazioni di nuovi crolli.

Peraltro una nuova scossa che arriva proprio nel giorno del ritorno a scuola Norcia (e Cascia, limitatamente alle superiori). Dopo la forte scossa del 30 ottobre, da oggi riprenderanno infatti le lezioni per molti studenti della città di San Benedetto. Si tornerà sui banchi in particolare nella scuola di secondo grado a Cascia, mentre per quanto riguarda Monteleone di Spoleto e Preci l'attività ripartirà il 21 novembre.

A Norcia da oggi insegnanti, assistenti e militari dell'Esercito sono impegnati per sistemare banchi, cattedre e verificare che tutti gli impianti siano funzionanti. "Riaprire le scuole è il primo vero passo verso una ripartenza della città e siamo tutti felici per questo nuovo inizio", dice Rosella Tonti, dirigente dell'istituto omnicomprensivo di Norcia. Che aggiunge, "la nuova sede scolastica sarà di fatto un grande centro di aggregazione per tutti i nostri giovani, costretti dal giorno della grande scossa a passare le giornate in macchina, visto che non hanno luoghi dove andare".

La campanella è suonata alle 8.30 per gli studenti delle superiori che termineranno le lezioni alle 13.30. Esattamente quando entreranno in classe gli alunni della primaria e della scuola media che usciranno alle 18.30. 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here