Terremoto. Sisma in Calabria di magnitudo 2.8 della scala Richter

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Terremoto. Sisma in Calabria di magnitudo 2.8 della scala Richter

23 Luglio 2009

Una scossa di terremoto di magnitudo 2.8 della scala Richter è stata registrata stamani in Calabria, in un’area della Sila tra le province di Catanzaro e Cosenza.

L’epicentro del sisma è stato individuato ad una profondità di oltre dieci chilometri tra i territori dei comuni di Bianchi e Parenti, in provincia di Cosenza, e Carlopoli, Cicala, San Pietro Apostolo e Sorbo san Basile, in provincia di Catanzaro. Non risultano danni a cose e persone.