Terrorismo. Abu Omar, processo sospeso in attesa della Consulta

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Terrorismo. Abu Omar, processo sospeso in attesa della Consulta

31 Ottobre 2007

Resta sospeso il processo di Milano sul rapimento di Abu Omar, che vede imputati
numerosi agenti della Cia e funzionari ed ex funzionari e del Sismi,
tra i quali il generale Nicolò Pollari.

Con una lunga ordinanza il
giudice monocratico Oscar Magi ha respinto le richieste avanzate la
scorsa settimana dall’accusa di avviare il dibattimento che ha
aggiornato le parti per mercoledì 12 marzo del prossimo anno, in
attesa che davanti alla Corte costituzionale si definisca nel
frattempo il conflitto di attribuzioni tra poteri dello Stato
sollevato sia dalla presidenza del Consiglio che dalla stessa Procura
di Milano. Un conflitto di attribuzioni definito oggi dal giudice come
uno “scoglio o colonne d’Ercole”.