Tibet. Polizia cinese uccide “presunto rivoluzionario” tibetano

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Tibet. Polizia cinese uccide “presunto rivoluzionario” tibetano

30 Aprile 2008

La polizia cinese ha ucciso a colpi d’arma da fuoco un uomo, un “presunto rivoluzionario” tibetano, nel nord-ovest della Cina nel corso di una sparatoria.

Lo riferisce l’agenzia ufficiale cinese Xinhua.