Torino, falsa autobomba. S’indaga sul romeno

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Torino, falsa autobomba. S’indaga sul romeno

26 Aprile 2014

Torino, allarme bomba. In Via Nizza oggi è stata ritrovata un’auto, una Passat con targa della Romania, che all’interno aveva dei cilindri simili a dei candelotti di esplosivo collegati a un timer. Il tutto è stato scoperto da un passante che ha avvertito le forze dell’ordine. Le forze dell’ordine hanno bloccato la zona, prima dell’intervento degli artificieri e dei Vigili del Fuoco. In realtà si è scoperto che i candelotti all’interno non avevano esplosivo, ma sempre nell’auto sono stati ritrovati chiodi e cilindri con sfere di acciaio. Il romeno titolare dell’auto è stato sentito dalla polizia.