Home News Toti: “Candidato centrodestra a Milano dopo primarie Pd, Parisi ottimo nome”

Tutte le news

Toti: “Candidato centrodestra a Milano dopo primarie Pd, Parisi ottimo nome”

0
131

Il consigliere politico di Forza Italia e governatore della Liguria, Giovanni Toti, interviene sul nome del candidato sindaco per Milano del Centrodestra "se non è questione di ore è di giorni", dice Toti. "Si celebrano in questo ore le primarie del Pd, subito dopo arriverà la nostra scelta". Toti è intervenuto a un incontro di Fi per le comunali a Milano. Insomma, una volta che si sarà chiarito chi è lo sfidante del centrosinistra, il centrodestra secondo Toti sceglierà il suo candidato.

 

Nei giorni scorsi, si era parlato di Stefano Parisi, il manager che sembrerebbe aver messo d'accordo Berlusconi e da Salvini. Toti ha spiegato che ci sono ancora da "limare i dettagli" dell'accordo tra le forze di centrodestra, lasciando intendere che a breve potrebbe esserci un altro incontro chiarificatore. "Se sarà la persona di Parisi, immagino che dovrà essere lui ad accettare definitivamente l'investitura".

 

Ad oggi, infatti, Parisi non ha ancora ufficializzato la sua candidatura. Per Toti, Parisi è "sicuramente un ottimo nome". Il suo è "un curriculum di grande pregio, sia nel pubblico che nel privato. E' una di quelle persone che potrebbe simboleggiare questo nuovo centrodestra fatto di capacità ma anche di impegno nel pubblico visto che è stato un civil servant". Ma al governatore della Liguria, sarebbe piaciuto "anche vedere concorrere qualche ragazzo giovane, magari del partito". 

 

Parlando di Milano, Toti ha risparmiato le stoccate: "Quando atterri a Linate vedi la città con lo skyline più moderno d'Italia. Le amministrazioni che si sono susseguite hanno costruito un bel centro della città. Ma quello che non c'è è tutto quello che ci sta intorno. Ed è a tutte le persone che del grattacielo di Unicredit frega poco che dobbiamo saper dire qualcosa".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here