Home News Trump annuncia: “Gentiloni mi ha detto che l’Italia darà più soldi alla Nato”

Tutte le news

Trump annuncia: “Gentiloni mi ha detto che l’Italia darà più soldi alla Nato”

0
4

L’Italia aumenterà i suoi contributi al bilancio della Nato. Ad annunciarlo non è stato il premier Gentiloni, bensì Donald Trump che in un’intervista rilasciata all’Ap ha svelato parte del contenuto della conversazione privata avuta con il primo ministro italiano in occasione dell’incontro alla Casa Bianca. “Stavamo scherzando e io gli ho detto: ‘Devi pagare, devi pagare’. E lui pagherà“ ha dichiarato Trump che poi, incalzato dall’intervistatore, ha spiegato: “Gentiloni finirà con il pagare. Sai, finora nessuno glielo aveva chiesto. La mia è una presidenza diversa”.

Tuttavia la rivelazione di Trump non sembra essere in contrasto con l’orientamento di Gentiloni in merito. Infatti, intervistato da Fox News dopo il colloquio con Trump, il primo ministro italiano aveva definito “legittime” le richieste del Don in merito all’aumento del contributo finanziario alla Nato. E aveva spiegato che l’Italia progressivamente porterà al 2% del Pil, come previsto dalla Nato, le spese per la difesa: “L’impegno è stato preso” ha dichiarato il premier.

A Gentiloni gli fa eco il ministro della Difesa Roberta Pinotti che pur precisando che il budget della difesa in Italia è oggi all'1,18%, l'equivalente di 24 miliardi di euro, ha aggiunto che “immaginare che si possa immediatamente raddoppiare il budget è irrealistico. Con gradualità e compatibilmente con il fatto che il Paese ha bisogno di numerose cose, sapremo rispondere agli impegni sottoscritti". Tradotto: l’Italia, in tempo di manovre economiche correttive, ha bisogno prima di aggiustare i conti pubblici interni e, gradualmente, riuscirà a rispettare l’impegno preso.

Chissà se questo Gentiloni è riuscito a spiegarlo al presidente Trump.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here