Home News Turchia, manifestazioni contro governo filo-islamico

Turchia, manifestazioni contro governo filo-islamico

0
30

Al grido di “Né Sharia, né golpe, vogliamo la democrazia” e di “Non vogliamo nessuno dell'Akp alla presidenza” centinaia di migliaia di persone sono giunte stamani da tutta la Turchia per manifestare contro la possibilità di elezione a capo dello Stato dell'attuale ministro degli esteri turco Abdullah Gul, candidato del partito filoislamico Akp al governo. Sono centinaia le con bandiere turche di tutte le dimensioni, che hanno già riempito la 'Piazza della Libertà nel quartiere europeo di Sisli a Istanbul

La manifestazione è organizzata da circa 400 associazioni laiche e che si rifanno a Kemal Ataturk, le quali ritengono che l'elezione di un candidato dell'Akp “sarebbe una  vera e propria minaccia per la laicità della Turchia'”e rappresenterebbe “una deriva verso il dominio di un solo partito”, dato che l'Akp detiene anche il governo ed una schiacciante maggioranza in Parlamento.

Secondo le stime attese, gli organizzatori si aspettano di radunare un milione e mezzo di persone, tutte quelle che il 14 aprile hanno manifestato ad Ankara contro l'ipotesi di elezione di un membro dell'Akp a presidente.

Alle 13.00 locali (le 12.00 in Italia), ora ufficiale di inizio della manifestazione, i manifestanti sfileranno in corteo fino alla piazza di Caglayan, dove sono previsti discorsi degli organizzatori e uno spettacolo con gruppi musicali e cantanti.


  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here