Home News Uccisa in Spagna, volley in lutto per la Visser

Tutte le News

Uccisa in Spagna, volley in lutto per la Visser

0
2

E' giallo sulla morte di Ingrid Visser, 36 anni, star della pallavolo olandese con cui aveva giocato 500 partite. Era sparita da due settimane insieme al suo compagno durante un viaggio nella Murcia, oggi i cadaveri dei due sono stati ritrovati in una limonaia di Alquerias. La polizia spagnola ha arrestato tre uomini, collegati al traffico di droga, con l'accusa di omicidio. Secondo la polizia, il movente è da cercarsi in non meglio specificati "interessi di lavoro". Visser e il compagno erano in Spagna per una visita a una clinica della fertilità. Il successo della Visser era iniziato con gli Europei del '95, aveva giocato in Olanda, in Brasile, in Italia nel Vicenza, poi in Spagna negli ultimi deici anni. Ancora, in Russia e poi di nuovo in Spagna. Il Paese dove è scomparsa giorni fa senza lasciare traccia, fino al macabro ritrovamento di oggi.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here