Home News Udine: tre arresti e due indagati per smaltimento abusivo rifiuti

Udine: tre arresti e due indagati per smaltimento abusivo rifiuti

0
73

Ha portato a tre arresti e due indagati l'inchiesta condotta dai Carabinieri del Noe di Udine, iniziata tre mesi fa con la scoperta dello smaltimento abusivo in una discarica del Trevigiano di rifiuti sanitari frammisti a terreno, rinvenuti in un'area di parcheggio del costruendo ospedale di Latisana (Udine).

Gli arrestati sono un intermediario della Provincia di Venezia, il responsabile friulano di una società di gestione rifiuti che si occupa di bonifiche e il consulente tecnico della stessa società. L'intermediario è stato condotto in carcere mentre gli altri due sono agli arresti domiciliari. Inoltre, sono indagati un dirigente ed un funzionario dell'Arpa (Agenzia regionale protezione ambiente) Friuli Venezia Giulia.

Le indagini sono coordinate dalla Procura della Repubblica di Udine, il pm è Viviana Del Tedesco e il gip è Alessio Vernì. L'operazione è scattata alle 5 di questa mattina e sono tuttora in corso tre perquisizioni: presso le sedi delle due società coinvolte, quella legata all'intermediario veneto e quella che si occupa di bonifiche, e negli uffici dell'Arpa Friuli Venezia Giulia.

 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here