Home News Un film su Berlusconi? Hollywood e Twitter hanno pronti cast e titoli

L'idea lanciata (involontariamente) dal Cav.

Un film su Berlusconi? Hollywood e Twitter hanno pronti cast e titoli

0
94

Sicuramente sarebbe un #kolossal, come lo hanno hashtaggato su Twitter. È bastato che Silvio Berlusconi dichiarasse: “Prima o poi scriverò un film sulla mia vita” che sul web (e non solo), si è scatenato un vero e proprio toto-nomine per i papabili titoli e attori protagonisti.

Il primo a proporre il casting call , con presenze del calibro di Demi Moore e Danny De Vito, per riproporre sul grande schermo l’epopea politica, lunga 18 anni, dell'ex premier è stato uno dei giornali più importanti e à la page del panorama cinematografico americano: l'Hollywood Reporter. Il magazine, ritiene infatti che le vicissitudini politiche, imprenditoriali e non ultime sentimentali della vita del Cav. sarebbero gli ingredienti perfetti per realizzare una pellicola da sold out ai botteghini.

Ma è soprattutto il popolo della rete che si sta letteralmente sbizzarrendo a cinguettare il titolo (a loro personalissimo parere) più appropriato del film-evento, facendo il verso e la parodia a quelli ormai entrati nella storia del cinema mondiale: tra un "Banana Meccanica", un "AmHardcord", un "A qualcuno piace calvo". E ancora, tra un "Ultimo tango a Palazzo Chigi", un "Travolti da un insolito festino", e "Non aprite Porta a Porta", passando per "Fede perdona...io no", "A proposito di Mills" e "Indovina chi viene ad Arcore" è tutto un trionfo di doppi sensi e dissacranti combinazioni di parole. Un’idea, quella di realizzare un Silvio-colossal, che ha del geniale soprattutto per l’accostamento che Hollywood Reporter fa tra i veri protagonisti dell’era berlusconiana e le star della Walk of Fame. Vi riproponiamo qui il ‘finto’ cast, provate a trovare le differenze tra gli interpreti reali e quelli immaginari…

 

Danny De Vito è Silvio Berlusconi

Eva Mendes è Ruby "rubacuori"

Angelina Jolie è Veronica Lario

James Marsden è Piersilvio Berlusconi

Joe Pesci è Tony Renis "il musicante"

Demi Moore è Mara Carfagna

Eddie Marsan è Nanni Moretti "il velenoso" regista de Il Caimano

Wallace Shawn è il "talent scout" Lele Mora

Denzel Washington è "Mr." Barack Obama

Josh Brolin è George Bush, "l'alleato"

Eli Wallach è il tycoon Rupert Murdoch, "il rivale dei media"

Bob Hoskins è Bettino Craxi, "Berlusconi’s political godfather"

 

Con la partecipazione straordinaria di

Joaquin Phoenix è Gesù Cristo (Ricordate la frase biblica pronunciata nel 2006 da Berlusconi: "Sono il Gesù Cristo della politica")

 

 

 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here